GRAN GALA SOL INVICTUS

BILL T. JONES/ARNIE ZANE COMPANY

9 Luglio

GRAN GALA SOL INVICTUS è una serata speciale che il  Festival dedica da anni alla consegna del premio annuale “Mercurio Volante” dedicato all’Arte e alla Cultura della Danza con il diretto sostegno di alcuni partner e sponsor che affiancheranno l’Evento Il premio “Mercurio Volante” è stato istituito nel 2011 per volontà dei direttori artistici Marga Nativo e Keith Ferrone del Florence Dance Festival insieme alla direzione del Museo Nazionale del Bargello in collaborazione con  Ex Soprintendenza speciale P.S.A.E e per il Polo Museale della città di Firenze.

ARNIE ZANE COMPANY

BILL T. JONES
Co-Fondatore e Direttore Artistico

JANET WONG
Direttore artistico associato

Interpreti della Compagnia
Vision Fraley Jr., Barrington Hinds, Shane Larson, I-Ling Liu
Penda N’diaye, Jenna Riegel, Christina Robson, Carolo Antonio Villanueva e Huiwang Zang

PLAY & PLAY: AN EVENING OF MOVEMENT AND MUSIC
“…prendi un oggetto, facci qualcosa e poi facci qualcos’altro…”
Jasper Johns

Staff di produzione
Hillery Makatura, Lauren Libretti, Veronica Falborn e Sam Crawford

STORY/
(2013)

Coreografia

Bill T. Jones con Janet Wong e la Compagnia
Musica Franz Schubert, Quartetto per Archi No. 14
(La morte e la fanciulla)
Musiche eseguite dal vivo

 Scene Bjorn Amelan
Luci Robert Wierzel
Costumi Liz Prince

Interpreti
La Compagnia

Story/ è l’ultimo tassello della ricerca della compagnia su Indeterminacy di John Cage. Sulla scia di Story/Time, in questa coreografia si fa uso di una serie di movimenti scelti a caso sul Quartetto per Archi No. 14 (La morte e la fanciulla) di Franz Schubert, creando una conversazione tra musica e movimento. Story/ è stato creato in residenza presso il Richard B. Fisher Center for the Performing Arts al Bard College.

D-MAN IN THE WATERS
(1989)

“In un sogno hai visto un modo per sopravvivere and eri pieno di gioia.”
Jenny Holzer

Coreografia Bill T. Jones
Musica Felix Mendelssohn, Ottetto per archi in mi bemolle maggiore, Op. 20 (1825)
Musica eseguita da 

ARMEL OPERA OCTET

Tarkó-Nagymengyi Dóra – violin
Kerek István – violin
Somogyi Péter – violin
Lendvai György – violin
Tóth Balázs – viola
Gyurkovics Csaba – viola
Pólus László – cello
Fejérvári János – cello


Luci Robert Wierzel
Costumi Liz Prince

Interpreti
La Compagnia

D-Man in the Waters è dedicato alla memoria di Demian Acquavella.

D-Man in the Waters, vincitore di un “Bessie” Award, è un vero classico della “modern dance”. È una celebrazione della vita e della capacità dello spirito umano di reagire. Sull’Ottetto per archi in mi bemolle maggiore di Felix Mendelssohn, la coreografia è uno dei maggiori esempi ell’estetica post-moderna, alla quale la PBS (il canale televisivo pubblico statunitense) vi ha dedicato un documentario.