FLODANCE2.0

"Bohème"

Caricamento Eventi

FLODANCE2.0 (Italy)

Bohème

Produzione FDPAF 2024

Realizzazione Artistica Florence Dance Festival

Coreografia e regia: Marga Nativo
Musica: Francesco Giubasso

ruoli e interpreti
Rodolfo, il poeta: Niccolò Poggini
Marcello, il pittore: Paolo Rizzo
Mimì: Giada Fini
Musetta: Sofia Pierguidi
La folla: Ludovica Boni, Isabella Caruso, Giovanna Ciullo, Giulia Taccetti, Despoina Zorba
Con la partecipazione straordinaria di Mayumi Kuroki

Rende omaggio al centenario dalla scomparsa di Giacomo Puccini questa nuova produzione targata Florence Dance Festival con le musiche originali composte da Francesco Giubasso. Il capolavoro di Puccini viene rivisitato in chiave contemporanea nel progetto firmato da Marga Nativo, prima ballerina étoile del Teatro Comunale di Firenze dal 1966 al 1987 e oggi direttrice artistica di Florence Dance Festival insieme a Keith Ferrone.

“Quello che ho voluto rappresentare è il soggetto, il luogo, la vita bohemien dei protagonisti dell’opera pucciniana, l’amore fra Rodolfo e Mimì e la di lei prematura morte, misurandomi nell’impresa di far vivere una storia senza parole accompagnata da una composizione musicale contemporanea che possa raccontare, insieme alla Danza……La Boheme!”

LA STANZA DEL PITTORE
In una Parigi di fine inverno, Marcello il pittore lavora al suo quadro.
LA STANZA DEL POETA
Rodolfo il poeta, assorto nella sua vocazione, incontra la fragile Mimì…dall’incontro nascerà l’amore.
IN PIAZZA AL CAFE’ MOMUS
Il Cafè Momus è il ritrovo dei giovani artisti nel Quartiere Latino, centro della vita bohemien parigina, dove Marcello insegue la vivace Musetta mentre la piazza si anima di canti e balli. Mimì, invece, mostra i segni della sua precaria salute.
EPILOGO DELLA STORIA
Marcello consola Rodolfo, preoccupato dello stato di salute di Mimì e, insieme, pregano Musetta di
cercarla. Dopo una lunga attesa, l’arrivo di Mimì, debole e provata, fa presagire il tragico epilogo. Nelle sue ultime parole, un amore grande come il mare che va oltre la morte…..

La giovane formazione FloDance2.0 nasce nel 2016 sotto la guida sapiente della direttrice artistica Marga Nativo; composta da giovani danzatori della formazione professionale del Florence Dance Center, è una delle compagnie emergenti in residenza al Florence Dance Festival. Con il proprio repertorio coreografico (Bolero, Quattro Tanghi per una Serenata, Tendresse, Leonardo il Visionario, Preghiera, Introspezione) vanta ad oggi assidue collaborazioni sia con importanti teatri (Cinema La Compagnia), sia con associazioni ed enti che operano sul territorio metropolitano fiorentino.

Prezzo € 25,00 • INTERO (in prevendita)*
Prezzo € 20,00 • RIDOTTO 1 (in prevendita)* (over 65/Allievi scuole di danza/Studenti under 26 /Bambini 8 – 13 anni – soci Unicoop Firenze e Chianti Banca)

Biglietto Gratuito Bambini accompagnati fino ai 6 anni. Disabili Ingresso e posto preferenziale

(BIGLIETTI ACQUISTABILI PRESSO PUNTI VENDITA E ONLINE )

*I prezzi indicati si intendono esclusi di diritti di prevendita e commissioni.

NB: Biglietti Acquistabili presso punti vendita e online

Torna in cima