PEEPING TOM

"Diptych - The Missing Door & The Lost Room"

Caricamento Eventi

PEEPING TOM (Belgium)

Diptych – The Missing Door & The Lost Room

Concepito e diretto da Gabriela Carizzo e Frank Chartier.
Awards: 2023 Best international Theater Production – Premis de la Critic (ES)
2023 Nomination as Best New Dance Production – Oliver awards (UK)
2022 Dance Magazine – Best Contemporary Dance Production in Italy

Ideazione, regia: Gabriela Carrizo and Franck Chartier
Performance: Konan Dayot, Fons Dhossche, Lauren Langlois, Panos Malactos/ Akira Yoshida, Alejandro Moya, Fanny Sage, Eliana Stragapede, Wan-Lun Yu
Assistente alla creazione: Thomas Michaux
Drammaturgia del suono: Raphaëlle Latini
Progetto sonoro, arrangiamenti: Raphaëlle Latini, Ismaël Colombani, Annalena Fröhlich, Louis-Clément Da Costa, Eurudike De Beul
Light design: Tom Visser
Set design: Gabriela Carrizo, Justine Bougerol
Design costumi: Seoljin Kim, Yichun Liu, Louis-Clément Da Costa
Sartoria: Sara van Meer, Lulu Tikovsky, Wu Bingyan (intern)
Coordinamento tecnico: Giuliana Rienzi, Pjotr Eijckenboom (creation)
Tecnici: Bram Geldhof/Ilias Johri (luci), Tim Thielemans/Jonas Castelijns/ Jo Heijens (suono)
Direzione di scena: Thomas Dobruszkes (stage manager), Clement Michaux, Kato Stevens (stage assistants)
Stagisti produzione: Lisa Gunstone, Robin Appels
Tour manager: Alina Benach Barceló
Responsabile produzione: Helena Casas
Responsabile comunicazione: Sébastien Parizel
Produzione e amministrazione: Rhuwe Verrept
Manager compagnia: Veerle Mans
Produzione: Peeping Tom

Coproduzione: Opéra National de Paris, Opéra de Lille, Tanz Köln, Göteborg Dance and Theatre Festival, Théâtre National Wallonie-Bruxelles, deSingel Antwerp, GREC Festival de Barcelona, Festival Aperto – Fondazione I Teatri (Reggio Emilia), Torinodanza Festival – Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale (Torino), Dampfzentrale Bern, Oriente Occidente Dance Festival (Rovereto)
Distribuzione: Frans Brood Productions
Con il supporto di: the Flemish authorities

Diptych: The missing door and The lost room è stato prodotto con il programma di protezione fiscale del governo federale belga

Basato su Adrift, creato con il corpo di ballo di NDT I (Chloe Albaret, Lydia Bustinduy, César Faria Fernandes, Fernando Hernando Magadan/Spencer Dickhaus, Anna Hermann, Anne Jung, Marne Van Opstal, Roger van der Poel, Meng-keWu, Ema Yuasa/Rena Narumi), con l’assistenza artistica di Louis-Clément Da Costa, Seoljin Kim e Yi-Chun Li

Quando le luci si accendono, il pubblico viene immerso nel labirinto della mente di un uomo: la sua vita scorre davanti come in un film, o forse così è il film di vite diverse dalla sua, alcune passate, altre ancora da percorrere. E così, nelle cabine e nei corridoi di un transatlantico, inizia il viaggio labirintico che è Diptych. In questo luogo ruotano il tempo, la memoria e la premonizione, le illusioni, le utopie e gli amori perduti di personaggi ciechi che mettono in scena la propria finzione.
I registi e gli ideatori Gabriela Carrizo e Franck Chartier hanno sperimentato cambiando i set cinematografici da una scena all’altra in ordine per far sì che le transizioni si svolgano in modo autonomo con un’eccezionale forza drammaturgica. In Diptych, la drammaturgia interna è una parte intima del labirinto come vagabondaggi nel passato e nel futuro.

Peeping Tom è una compagnia belga di teatro-danza fondata da Gabriela Carrizo e Franck Chartier. Dalla sua fondazione nel 2000 a Bruxelles ha presentato le sue creazioni in tutto il mondo, ricevendo diversi importanti riconoscimenti, tra cui il Premio Laurence Olivier nel Regno Unito per 32 rue Vandenbranden (2009) e il Patrons Circle Award all’International Arts Festival di Melbourne. Il processo di lavoro della compagnia parte sempre da un’ambientazione iperrealista che in seguito si apre e inizia a sfidare la logica del tempo, dello spazio e dell’umore. In questa cornice, il pubblico diventa testimone, o meglio voyeur, di ciò che di solito rimane nascosto e non detto, venendo trascinato in mondi subconsci, incubi, paure e desideri.

Prezzo € 40,00 • INTERO (in prevendita)*
Prezzo € 35,00 • RIDOTTO 1 (in prevendita)* (over 65/Allievi scuole di danza/Studenti under 26 /Bambini 8 – 13 anni – soci Unicoop Firenze e Chianti Banca) (IN PREVENDITA)

Biglietto Gratuito Bambini accompagnati fino ai 6 anni. Disabili Ingresso e posto preferenziale

(BIGLIETTI ACQUISTABILI PRESSO PUNTI VENDITA E ONLINE )

*I prezzi indicati si intendono esclusi di diritti di prevendita e commissioni.

NB: Biglietti Acquistabili presso punti vendita e online

Torna in cima