Eventi passati › Digital Dance Platform 2021

Caricamento Eventi

DIGITAL DANCE PLATFORM

 

Primo Episodio

 

Grazie al progetto Serious Moonlight, gli amanti della danza potranno godere on-demand  delle performances di Twilight in the Round – omonima call for artists con più di 130 candidature, di cui 49 compagnie emergenti sono state selezionate dall’Italia e dal resto d’europa e andate in scena nella 32^ edizione del Florence Dance Festival, durante l’Estate Fiorentina 2021. Gli artisti e le loro performance, presentati nel palco circolare del Chiostro Grande di Santa Maria Novella, sono stati suddivisi in cinque serate dal 7 al 14 luglio all’ora del tramonto. Lo scambio culturale ha dato la possibilità agli artisti di interagire tra loro, creando un legame artistico e di amicizia duraturo.

Sulla comoda poltrona di casa, il pubblico troverà il video dello spettacolo e delle simpatiche interviste degli artisti backstage. Buona visione.

RESILIENZA

Coreografia: Luca Vona con Luca Vona, Carolina Merlo e Matteo Vairo

DOWNWARD FUNNEL

Coreografia: Irene Di Meglio con: Ylenia Ambrosino e Lorenzo Semeraro

LET ME SLIP THROUGH YOUR FINGERS

Coreografia: Andreea Valean e Daniel Dragomir

&Eve

Coreografia: Lotta Sandborgh

Floating

Coreografia: Vittoria Franchina e Giovanni Leone

Volitant

Coreografia: Rita Gobi

Imperfectum

Coreografia: Giulia Bertoni e Jane Llaha Olmeda

Restless

Coreografia: Shauna McWilliams

51

Coreografia: Niccolò Poggini e Beatrice Ciattini con Veronica Galdo, Matilde Di Ciolo, Roberto Doveri, Matteo Capetola

Piece de Poche #1

Coreografia: Prunelle Bry e Tristan Benon

Re:

Coreografia: Helen Pokrovska con Robert Prein e Thomas Walschot

Entra in sala

DIGITAL DANCE PLATFORM

 

Secondo Episodio

 

Grazie al progetto Serious Moonlight, gli amanti della danza potranno godere on-demand  delle performances di Twilight in the Round – omonima call for artists con più di 130 candidature, di cui 49 compagnie emergenti sono state selezionate dall’Italia e dal resto d’europa e andate in scena nella 32^ edizione del Florence Dance Festival, durante l’Estate Fiorentina 2021. Gli artisti e le loro performance, presentati nel palco circolare del Chiostro Grande di Santa Maria Novella, sono stati suddivisi in cinque serate dal 7 al 14 luglio all’ora del tramonto. Lo scambio culturale ha dato la possibilità agli artisti di interagire tra loro, creando un legame artistico e di amicizia duraturo.

Sulla comoda poltrona di casa, il pubblico troverà il video dello spettacolo e delle simpatiche interviste degli artisti backstage. Buona visione.

Hiraeth

Coreografia: Evelyn Hutchings e Federico Tosello

A noisy self

Coreografia: Silvia Giordano con Ginevra Mazzoni

Amuninn

Coreografia: Marco Laudani con Rachele Pascale e Damiano Scavo

Africa

Coreografia: Claudio Scalia con Claudio Scalia e Irene Radinieri

Giannino & Greta (estratto)

Coreografia: Noemi Dalla Vecchia e Matteo Vignali

Layers of Gender

Coreografia: Juan Cruz Luque con Juan Cruz Luque e Sara Pillino

Recondita Beatrice

Coreografia: Sara Ladu, Valentina Rossi e con Isabella Quaia

T.R.I.P.O.F.O.B.I.A.

Coreografia: Pablo Girolami con Pablo Girolami e Giacomo Todeschi

4D

Coreografia: Cristiano Benussi

Oblivion

Coreografia: Silvia Batet con Anna Serra, Pere Seda, Raquel Romero, Marta Garcia, Vera Palomino

Entra in sala

DIGITAL DANCE PLATFORM

 

Terzo Episodio

 

Grazie al progetto Serious Moonlight, gli amanti della danza potranno godere on-demand  delle performances di Twilight in the Round – omonima call for artists con più di 130 candidature, di cui 49 compagnie emergenti sono state selezionate dall’Italia e dal resto d’europa e andate in scena nella 32^ edizione del Florence Dance Festival, durante l’Estate Fiorentina 2021. Gli artisti e le loro performance, presentati nel palco circolare del Chiostro Grande di Santa Maria Novella, sono stati suddivisi in cinque serate dal 7 al 14 luglio all’ora del tramonto. Lo scambio culturale ha dato la possibilità agli artisti di interagire tra loro, creando un legame artistico e di amicizia duraturo.

Sulla comoda poltrona di casa, il pubblico troverà il video dello spettacolo e delle simpatiche interviste degli artisti backstage. Buona visione.

Chaconne

Coreografia: Simea Cavelti e con Clarice Binet

Dante’s Descent

Coreografia: Daniele Salvitto e Federica Francese

Dador

Coreografia: Henry Labrada Rodriguez e con Oliver Wagstaff

O V E R W H E L M E D

Coreografia: Giulia Menti e con Gloria Gastaldon

They live foreve

Coreografia: Honorata Perzanowska

Delicious Overdose

Coreografia: Alice Carrino e Cristian Cucco

Entra in sala

DIGITAL DANCE PLATFORM

 

Quarto Episodio

 

Grazie al progetto Serious Moonlight, gli amanti della danza potranno godere on-demand  delle performances di Twilight in the Round – omonima call for artists con più di 130 candidature, di cui 49 compagnie emergenti sono state selezionate dall’Italia e dal resto d’europa e andate in scena nella 32^ edizione del Florence Dance Festival, durante l’Estate Fiorentina 2021. Gli artisti e le loro performance, presentati nel palco circolare del Chiostro Grande di Santa Maria Novella, sono stati suddivisi in cinque serate dal 7 al 14 luglio all’ora del tramonto. Lo scambio culturale ha dato la possibilità agli artisti di interagire tra loro, creando un legame artistico e di amicizia duraturo.

Sulla comoda poltrona di casa, il pubblico troverà il video dello spettacolo e delle simpatiche interviste degli artisti backstage. Buona visione.

Der Wahrsager / The fortuneteller

Coreografia: Jean Marc Cordero con Keito Yamamoto e Christopher Carduck

YAS

Coreografia: Cecilia Bartolino

I remember

Coreografia: Sara Mitola e con Giuseppe Sorressa

Ditto – The Failed Clone

Coreografia: Lorenzo Ponteprimo e con Cecilia Ponteprimo

Prologue

Coreografia: Laura Lamy e Tristan Robilliard

Somiglianza

Coreografia: Mattia Russo, Antonio de Rosa e con Astrid Bramming, Alejandro Moya e Giulia Russo

Entra in sala

DIGITAL DANCE PLATFORM

 

Quinto Episodio

 

Grazie al progetto Serious Moonlight, gli amanti della danza potranno godere on-demand  delle performances di Twilight in the Round – omonima call for artists con più di 130 candidature, di cui 49 compagnie emergenti sono state selezionate dall’Italia e dal resto d’europa e andate in scena nella 32^ edizione del Florence Dance Festival, durante l’Estate Fiorentina 2021. Gli artisti e le loro performance, presentati nel palco circolare del Chiostro Grande di Santa Maria Novella, sono stati suddivisi in cinque serate dal 7 al 14 luglio all’ora del tramonto. Lo scambio culturale ha dato la possibilità agli artisti di interagire tra loro, creando un legame artistico e di amicizia duraturo.

Sulla comoda poltrona di casa, il pubblico troverà il video dello spettacolo e delle simpatiche interviste degli artisti backstage. Buona visione.

Aganis

Coreografia: Giovanni Leonarduzzi e con Ballarin Ludovica, Bravin Sara, Conte Aurora, Gardina Alessia, Latini Lia Claudia

I Need To

Coreografia: Clemence Juglet

Huracan

Coreografia: Sofia Casprini e Loredana Tarnovschi con Sofia Casprini e Andrea Giomi

MARS

Coreografia: Lior Tavori e con Ofri Moshe Ori, Marsino Amit, Reches Itzhaki, Tamar Ievi

Entra in sala

DIGITAL DANCE PLATFORM

 

Sesto Episodio /Evento Speciale

 

Grazie al progetto Serious Moonlight, gli amanti della danza potranno godere on-demand  delle performances di Twilight in the Round – omonima call for artists con più di 130 candidature, di cui 49 compagnie emergenti sono state selezionate dall’Italia e dal resto d’europa e andate in scena nella 32^ edizione del Florence Dance Festival, durante l’Estate Fiorentina 2021. Gli artisti e le loro performance, presentati nel palco circolare del Chiostro Grande di Santa Maria Novella, sono stati suddivisi in cinque serate dal 7 al 14 luglio all’ora del tramonto. Lo scambio culturale ha dato la possibilità agli artisti di interagire tra loro, creando un legame artistico e di amicizia duraturo.

Sulla comoda poltrona di casa, il pubblico troverà il video dello spettacolo e delle simpatiche interviste degli artisti backstage. Buona visione.

● Divina.com Dante / Adi Da Samraj / Florence

Choreography and direction by Keith Ferrone;

Original music by Maurizio Fasolo & Stefano Maurizi;

Art by Adi Da Samraj;

Curation and video treatment Da Plastique;

Costume design by Mirko Bottai;

Light design by Lucilla Baroni;

Artistic direction by Marga Nativo;

Preludes performed and composed by Naamleela Free Jones; grande piano Stefano Maurizi; electronics Maurizio Fasolo & Enzo Regi (Pankow); voice song Hélène Tavernier; angel Serena Ferrone; guitar Lorenzo Castiglia; landscaping Vieri Torrigiani.

Original production – Florence Dance Company – Museo Nazionale del Bargello, Luglio 2010

Post production edition – Da Plastique, Novembre 2021

 

Florence Dance Company

Vanessa Bambi, Silvia Bertoluzza, Andrea Ciani, Roberta Fradusco, Ylenia Mendolicchio, Daniele Panini, Niccolo Poggini, Egle Pranzini, Daniel Ruzza, Aldo Sancricca, Roberta Serio, Nicola Simonetti, Cosimo Vittorione.

Professional Formation Program at Florence Dance Center

Fosca Brunetti, Virginia Cervelli Montel, Alessia Ciurli, Emilia Giubasso, Jane llaha, Elisa Torrigiani, Lisa Piccioli, Virginia Porro, Chiara Pretelli

 

Divina.com, è più di una danza e più di un’opera multimediale per il palcoscenico. Fondato sull’opera epica di Dante, Divina.com lascia il posto alla forza unificante dell’arte di Adi Da Samraj abbracciando danza, musica, luci e costumi originali. Divina.com – divina è un nome che significa “essere divino” mentre “.com” allude al potere di internet di creare unità attraverso la comunicazione. Tutta l’arte è contemporanea al momento della creazione e la vera arte ha un’ispirazione divina.

Divina.com is more than a dance and more than a multimedia work for the stage. Founded on Dante’s epic work, Divina.com gives way to the unifying strength of the art of Adi Da Samraj while embracing original dance, music, light and costume design. Divina.com – divina is a name that signifies “to be divine” while “.com” alludes to the internet’s power to create unity through communication. All art is contemporary upon creation and true art is divinely inspired.

 

Entra in sala

Torna in cima